THE PERSUADERS! ATTENTI A QUEI DUE ! - Seconda Parte.

Questo post è dedicato alla memoria di Roger Moore. La prima parte è uscita QUI.


Parlare di The Persuaders oggi significa ricordare in primo luogo una di quelle serie che sprizzano cultura e mentalità anni '70s da tutti i pori, in un secondo luogo l'evocativa sigla realizzata dal compositore John Barry, il padre di tante colonne sonore per il ciclo cinematografico dell' Agente Segreto 007 ( ricordatevi questo elemento, perché ritornerà in seguito in questo articolo). Ma The Persuaders o meglio Attenti a Quei Due non sarebbe stato la stessa cosa, non avrebbe avuto la stessa energia senza la coppia Moore- Curtis.
Con altri attori negli stessi ruoli molto probabilmente oggi staremo a raccontarci una storia ben diversa.
E questo prescindendo dal rapporto personale (vero o presunto) che i due attori, personalità e caratteri molto diversi tra loro, ebbero dentro e fuori dal set.
Ma anche di questo parleremo in seguito.

THE BROKEN KEY : INTERVISTA CON DIANA DELL' ERBA

Qualche giorno fa ho segnalato l'uscita di un film di fantascienza intitolato The Broken Key ( QUI) Oggi approfondisco un poco di più presentandovi una piccola intervista con Diana Dell' Erba, una delle attrici coinvolte.
Mi mancavano Le Interviste Notturne e sono contento di poter riprendere con una brava attrice italiana, presto comunque troverete altre interviste con scrittori, attori e fumettisti ed altre ne sto preparando, insomma lo Zio Nick sta provando ad uscire dal suo recente letargo.
Ringrazio Diana Dell'Erba per la sua gentilezza e anche Federica Stango de L'AltroFilm per il contatto mentre a tutti voi auguro una buona lettura!


Nick: Benvenuta sul blog Nocturnia, come prima domanda ti chiedo di presentarti brevemente per i lettori di questo blog.

Diana  Dell' Erba:  Ciao a tutti, mi chiamo Diana Dell’Erba e tra le tante cose, a volte, provo a cambiare forma e recitare.

MIDNIGHT CLUB # 10: L'UOMO FALENA.

"Questo è il Midnight Club!
Benvenuti!
mettetevi comodi e raccontateci la vostra storia.
Questo è il Midnight Club!
Benvenuti!
Sentitevi a casa vostra.
Questo è il Midnight Club!
Benvenuti!
I bambini lasciati incustoditi saranno venduti come schiavi"



Non invitata, assolutamente inaspettata giunge una nuova puntata del Midnight Club e cioè uno di quei brevi post per brevi storie, in alcuni casi dei semplici flash.
 Storie macabre, fantastiche, dedicate a figure particolari della storia, eventi e personaggi "strani," a volte semplicemente fuori dalla norma ma incastonati in vicende troppo brevi da inserire nei normali Dossier Mysteri Notturni Questo post come tutti quelli futuri contrassegnati con questo banner  andrebbe letto sul finire del giorno, quasi verso la mezzanotte, un po come quei racconti sui fantasmi che i nostri nonni raccontavano  attorno ad un fuoco; figurine di un album,  tessere di un antico domino, ospiti non invitati delle vostre serate, desiderosi di raccontarvi la loro vicenda umana.

Ed anche le loro vicende inumane.
Chiudete bene la porta, assicuratevi di aver serrato correttamente le finestre e soprattutto lasciate accesa la luce.
Andiamo a cominciare.

ATTENTI A QUEI DUE ( THE PERSUADERS !) -Prima Parte

Questo post è dedicato alla memoria di Roger Moore


Due uomini s'incontrano sulla Costa Azzurra, entrambi sono stati invitati da un misterioso personaggio. Il primo dei due uomini: Loro Brett Sinclair è l'ultimo rampollo di una antica e nobile famiglia inglese, il secondo Danny Wilde, è un ricco uomo d'affari americano fattosi da sé
Entrambi però trascorrono le loro giornate nel più puro ozio, tra macchine di lusso, belle donne e gioco d'azzardo.
Secondo molti i due in questo modo stanno solo sprecando le loro vite.
La pensa così anche Fulton, la persona che li ha fatto incontrare, Fulton giudice in pensione ha diversi conti da sanare, diverse ingiustizie da riscattare, casi che non è riuscito a risolvere durante la sua carriera e che adesso spera di concludere grazie all'aiuto dei due 
C'è solo una cosa che Fulton non ha previsto: a prima vista Wilde e Sinclair non sembrano sopportarsi troppo e non paiono eccessivamente desiderosi di collaborare l'uno con l'altro a dei casi polizieschi o a degli intrighi internazionali.
Poco alla volta però le cose cambieranno, i caratteri si smusseranno, filosofie di vita così diverse quella della vecchia Europa e della ruvida aggressività statunitense finiranno per incontrarsi e caso dopo caso Brett Sinclair e Danny Wilde diventeranno amici.
Anche se forse non lo ammetteranno mai troppo apertamente.

Molto spesso per definire una produzione del passato, che sia artistico-letteraria o cinematografico- televisiva tendiamo ad utilizzare in associazione ad essa il termine Classico, il più delle volte lo facciamo a sproposito finendo per nobilitare qualcosa che non lo merita, capita però in alcuni rari casi che la produzione di cui parliamo meriti pienamente questa dicitura, anzi che le corrisponda davvero come qualità  e come professionalità coinvolte

The Persuaders fa parte della lista di queste felici eccezioni.
La serie britannica è davvero un grande"Classico Televisivo" degli anni '70s
Certo, da noi è meglio conosciuta come "Attenti a quei Due" e si può dire che, per i telespettatori italiani ancor più che per quelli inglesi, sia stato uno di quegli show che più hanno contribuito a formare l'immaginazione (e l'immaginario) della cultura popolare.
Ma come dico sempre, andiamo con ordine.

LO STRANO CASO DEL LAGO DI BODOM - Prima Parte

"Il mistero non è un muro, ma un orizzonte. Il mistero non è una mortificazione dell’intelligenza, ma uno spazio immenso, che Dio offre alla nostra sete di verità."
Antoine de Saint-Exupery

"Ogni persona è un enigma. Un puzzle non solo per se stesso, ma anche per tutti gli altri, però il grande mistero del nostro tempo è il modo in cui decifrare questo puzzle."
Theodore Zeldin



Come può essere definita l'essenza di un luogo?
In che maniera se ne individuano le caratteristiche ?
Gli antichi Romani che avevano l'abitudine di trovare un nome per ogni cosa parlavano - e forse lo facevano a ragione- di Genius Loci  indicando lo spirito che viveva in quel determinato posto, anzi indicando lo spirito che era quel determinato posto.
Ma gli antichi Romani vivevano in tempi molto lontani dai nostri.
Più in generale potremmo parlare di quella indefinibile sensazione che generano determinati ambienti, quella certezza che quegli stessi ambienti posseggano una propria anima.
Non nel senso religioso del termine, non in quello metafisico ma si tratta di una sensazione psicologica.

Accade in Italia # 27- Le Segnalazioni della Ripresa.

Nocturnia  riprenderà le pubblicazioni tra qualche giorno, considerate quindi questa carrellata di anticipazioni come un piccolo antipasto.
Ho detto pochi giorni e credetemi, non vedo l'ora. Questa riapertura coincide senza volerlo, con la fine di quel rapporto di lavoro  (part time ma con molti troppi spezzati ) di cui vi avevo parlato mesi fa.  Avrei ripreso comunque il blog  dato che mi mancava, parecchio come mi mancava il rapporto con tutti voi.
Forse un giorno racconterò di questa mia esperienza lavorativa ora però è troppo presto per poterne parlare, veniamo quindi al blog
Si apre una fase nuova, sinceramente mi piacerebbe tornare come in passato a proporre illustrazioni di giovani artisti a corredo di questa nuova serie di Accade in Italia, quindi se tra i miei lettori c'è qualche illustratore che avesse piacere a vedere le sue opere su Nocturnia mi contattasse pure liberamente.
Veniamo ora alle segnalazioni:

1)  "DIVERSAMENTE VIVI" DI VALERIA BARBERA.

Come promesso con questo mio ritorno intendo dare un sostegno particolare agli autori giovani ed anche ai cosidetti emergenti. Di questa seconda categoria fa certamente parte la mia amica Valeria Barbera.
Il giorno 13 settembre, è uscito Urania Collezione # 176 che, in appendice all'opera di Cordwainer Smith, "Sabbie, Tempeste e Pietre Preziose", contiene in appendice, il racconto "Diversamente Vivi" scritto proprio da Valeria Barbera. Il  racconto è una versione rivista e ampliata del racconto omonimo uscito sul quotidiano "il Cittadino" questa estate.






Biografia: Classe 1967, napoletana, Valeria Barbera ha studiato fisica e informatica, formazione che riversa nelle sue storie. Oltre al romanzo “Eroe in prova” (Delos Digital, 2015), ha pubblicato racconti in antologie fantastiche e connettiviste, ma anche in riviste quali Robot e Writers Magazine Italia. Alcuni di loro si sono distinti a livello nazionale, come “Il labirinto delle realtà”, finalista al Premio Robot per la fantascienza. È stata tra i giurati del Premio John W. Polidori e del concorso Creep Advisor. Ha inoltre collaborato con Nero Press Edizioni per l’editing di testi. Attualmente svolge lo stesso compito per Watson Edizioni, Andromeda: Rivista di Fantascienza, TrueFantasy".

Ne approfitto per fare i miei complimenti a Valeria, nel caso voleste approfondire, il volume è ancora in edicola.
Da quello che ho capito, Urania intende riprendere  con continuità la tradizione della pubblicazione di racconti di autori italiani in appendice ai vari romanzi.
Seguirò con interesse la cosa, ogni spazio in più offerto agli autori di casa nostra è indubbiamente una buona notizia

2) "THE BROKEN KEY", UN NUOVO FILM DI FANTASCIENZA.

Mi scrive anche Federica Stango a nome de L'AltroFilm, una casa di produzione con sede a Torino, per presentarmi la loro ultima produzione, un film di fantascienza con un cast internazionale in uscita nel mese di novembre.
E il sottoscritto ben volentieri ne annuncia l'uscita sulle pagine virtuali di Nocturnia:



                                                               L’ALTROFILM 
                                                                      presenta 
RUTGER HAUER MICHAEL MADSEN GERALDINE CHAPLIN CHRISTOPHER LAMBERT WILLIAM BALDWIN MARIA DE MEDEIROS KABIR BEDI FRANCO NERO 

                                                             THE BROKEN KEY 
                                       E con ANDREA COCCO DIANA DELL’ERBA 
                                                   Un film di LOUIS NERO 
                                                Al cinema dal 16 NOVEMBRE 

“Un film concepito sulla linea orizzontale delle Sette Arti Liberali, la cui pratica ascetica, secondo la fulgida interpretazione Dantesca, può portare alla trasmutazione dei Sette Peccati Capitali nelle corrispondenti Virtù Cardinali. L’intento è quello di far vivere al pubblico, come al protagonista, un percorso di purificazione spirituale dai peccati, ambientato in una visionaria Torino del futuro, dove la cultura popolare è intrisa di palpabile mistero”. Così il regista Louis Nero (Rasputin, Il mistero di Dante) presenta la sua ultima opera, THE BROKEN KEY che riunisce sul grande schermo un cast hollywoodiano del calibro di Rutger Hauer, Michael Madsen, Geraldine Chaplin, Christopher Lambert, William Baldwin, Maria De Medeiros, Kabir Bedi, Franco Nero insieme a due giovani attori italiani, Andrea Cocco e Diana Dell’erba. Il film, tra il thriller e la fantascienza, che strizza l’occhio alla cultura Cyber Punk, racconta un’emozionante avventura ambientata in un futuro indefinito, che parte dall’antichità e da un manoscritto Egizio (ancora conservato nel Museo di Torino.)

 THE BROKEN KEY, che sarà distribuito in oltre 60 paesi nel mondo, è una coproduzione internazionale tra l’italiana L’Altrofilm, la Red Rocks Entertainment (UK) e l’americana Fantastic Films International. In Italia uscirà in sala il 16 novembre. 

SINOSSI :
In un futuro non lontano, la libertà dell’essere umano è in pericolo. Il mondo è controllato dalla “Grande Z”: la Zimurgh Corporation. La “Legge Schuster” sull’eco-sostenibilità dei supporti regna sovrana. La carta è un bene raro. Stampare è reato. Sullo sfondo di questa realistica visione del domani, il ricercatore inglese Arthur J. Adams viene spinto all’avventura dal padre putativo, il professor Moonlight. . La ricerca del frammento mancante di un antico papiro, protetto dalla misteriosa confraternita dei seguaci di Horus, viene ostacolata da indecifrabili omicidi legati ai sette peccati capitali. Arthur dovrà addentrarsi nei meandri di un’impenetrabile e misteriosa metropoli del futuro, specchio della sua anima, per ritrovare il pezzo mancante e salvare l’umanità intera.


TRAILER:


DATI TECNICI:

Sci-Fi Thriller History | 120 min | 2017

Soggetto, Sceneggiatura e Regia | Louis Nero
Paesi di Produzione | Italia, Egitto, Inghilterra
Cast | Christopher Lambert, Rutger Hauer, Geraldine Chaplin, William Baldwin, Michael Madsen, Franco Nero, Kabir Bedi, Maria De Medeiros, Marc Fiorini e Andrea Cocco, Diana Dell’Erba, Marco Deambrogio, Walter Lippa, Alex Belli, Chiara Iezzi Cohen, Yoon C. Joyce, Pia Engleberth, Ariadna Romero, Diego Casale, Linda Messerklinger, Morena Salvino, Alexandre Schuster, Riccardo Mei, Silvia Bertocchi, Beppe Rosso, Anna Cuculo, Edoardo Tarantini

Produttori | LOUIS NERO FILM, TFP, Red Rock Entertainment
Distribuzione Italiana | L’ALTROFILM (www.altrofilm.it)
Musica | Lamberto Curtoni
Editore Musicale | Warner Chappel Music Italia, Casa Musicale Sonzogno 
Direttore della fotografia | Louis Nero, Davide Borsa
Scenografo | Vincenzo Fiorito

Costumi | Agostino Porchietto
Trucco | Vanessa Ferrauto
Parrucco | Marco Todaro
Supervisore Effetti Speciali | Pierfilippo Siena
Foto di scena | Ugo Ricciardi


3) NOVITA' " INDIPENDENT LEGIONS"

Mi scrive anche il mio amico Alessandro Manzetti, per raccontarmi le ultime uscite della sua casa editrice Indipendent Legions.
Essendo stato il blog chiuso per tutti questi mesi, riprendiamo il filo dal mese di giugno:


GIUGNO 2017: JAKABOK - IL DEMONE DEL LIBRO di Clive Barker



Sinossi: Prima edizione Italiana del romanzo 'Mister B. Gone' (2007). Sei ancora in tempo. Rimetti questo libro dove l'hai trovato. Se l'hai già comprato, disfatene subito. Perché questo non è affatto un libro: è la prigione di carta e inchiostro di un demone del quindicesimo secolo. E se lo aprirai, cominciando a leggere le sue memorie, metterai a repentaglio la tua anima. Davvero, non ne vale la pena. E per cosa? Per scoprire le squallide disavventure di un reietto infernale da quattro soldi, di nome Jakabok Botch? Della sua infanzia disastrata tra le montagne d'immondizia nel Nono Cerchio, del fuoco che lo sfigurò orrendamente, della sua rocambolesca fuga con un padre assetato di sangue alle calcagna e delle sue infami vicende sulla Terra alla fine del Medioevo, alla caccia di un Grande Segreto nascosto nel laboratorio di un geniale orafo di nome Gutenberg? Rischiare tanto solo per leggere una storia fatta di violenza, morte, infelici amori, inganni, distruzione, solitudine e soprattutto fiamme? Non ti sarebbe rivelato altro che la miseria del Genere Umano, attraverso gli occhi di questa immonda creatura. Davvero metteresti a rischio la tua anima per qualcosa di tanto sciocco?".
Illustrazione di copertina di Giampaolo Frizzi, Traduzione di Daniele Bonfanti. 
Edizione cartacea e digitale. 

LUGLIO 2017: MISTER SUICIDIO di Nicole Cushing



Sinossi: Un adolescente, disadattato e problematico, vive rapporti conflittuali con la madre psicotica, il padre inetto, un fratello demente e i coetanei, che al tempo stesso lo deridono e lo temono; e, naturalmente, con Mister Suicidio, la 'voce' ambigua e provocatrice che gli parla nella testa e che fa di tutto per convincerlo a togliersi la vita. Come trattenere i propri impulsi, omicidi e autodistruttivi? Una rivista di pornografia estrema e un locale per spettacoli perversi lo inizieranno al Triplice Sentiero, un cammino iniziatico che dovrà concludersi con l'autoannullamento, la non-esistenza, fagocitato dall'inconoscibile Grande Bocca Oscura. Un romanzo duro e conturbante che si è aggiudicato il Premio Bram Stoker Award 2015 come Migliore Opera Prima (Titolo originale: Mr. Suicide). Traduzione di Nicola Lombardi, Illustrazione di copertina di Giampaolo Frizzi
Edizione cartacea e digitale. 


LUGLIO 2017: VANGELI DI SANGUE di Clive Barker

Sinossi: Prima edizione Italiana del romanzo 'The Scarlet Gospels' (2015), l'ultimo capitolo della saga di Hellraiser, il sequel di The Hellbound Heart (Schiavi dell'Inferno) col ritorno di Pinhead, personaggio iconico e signore dei cenobiti, insieme a un altro noto personaggio barkeriano, il detective dell'occulto Harry D'Amour. Una discesa nelle viscere dell'Inferno, attraverso la città dei dannati, il monastero dei cenobiti, tribù di demoni, creature abissali e la cattedrale di Lucifero, fino allo scontro finale tra due creature archetipali. Pinhead stavolta troverà un degno avversario. Traduzione di Francesca Noto. Illustrazione di copertina di Giampaolo Frizzi.
Edizione cartacea e digitale. 



LUGLIO 2017: HEADER - CACCIA ALLE TESTE di Edward Lee

Sinossi: Prima edizione Italiana di una delle opere più celebri dell'hardcore-horror moderno, dalla quale è stato tratto il film 'Header' (2006) e una serie di graphic novels di grande successo negli Stati Uniti. Cummings è un poliziotto corrotto che copre traffici di alcolici e droga per potersi permettere i medicinali necessari alla sua donna, da lungo tempo ammalata. Travis è un giovane sempliciotto e corpulento che, appena uscito dal carcere, trova rifugio presso l’unico parente rimastogli in vita, nonno Martin, rintanato sulla sua sedia a rotelle in un casolare sperduto nei boschi. E il vecchio orrore delle ‘cervellate’, apice delle interminabili faide fra le famiglie che vivono sulle colline, riesplode in tutta la sua sanguinaria, inimmaginabile violenza, trascinando i protagonisti di questa allucinante novella nel gorgo di un destino che non lascia scampo. A nessuno. Traduzione di Nicola Lombardi.
Edizione cartacea e digitale. 




SETTEMBRE 2017: ANIME TORTURATE - LA LEGGENDA DI PRIMORDIUM di Clive Barker
Sinossi:
Prima Edizione Italiana della novella ‘Tortured Souls - The Legend of Primordium’  (2001). Nella leggendaria '' prima città '' nota come Primordium, un'antica entità conosciuta come '' Agonistes '' ascolta le preghiere dei supplicanti, persone in cerca di riscatto dal potere assoluto dell'Imperatore e dal giogo della dinastia dei Perfetti, e li trasforma in una combinazione di arte, magia e dolore, in avatar di violenza e vendetta. Lucidique, il Mongroide, Il Maestro delle Falci e Venal Anatomica, le creazioni più aberranti di Agonistes, dominatore dell’oscuro deserto che circonda la città, e del folle scienziato Talisac, metteranno a ferro e fuoco Primordium, nel tentativo di rovesciare l'Impero. Una ‘rivoluzione’ a tinte horror.
Illustrazione di copertina di Ben Baldwin, traduzione di Francesca Noto.
Edizione cartacea e digitale. 


Le prossime uscite ILP per il 2017 (in Italiano) sono:

OTTOBRE 2017: SCHIAVI DELL'INFERNO di Clive Barker (novella, edizione cartacea e digitale)
Titolo originale: Hellbound Heart (nuova traduzione della novella pubblicata anni fa da Sonzogno, ora fuori commercio)

OTTOBRE 2017: LA TANA DI MEZZANOTTE di Richard Laymon (romanzo, edizione cartacea e digitale)
Titolo originale: Midnight's Lair (mai pubblicato in Italiano)

NOVEMBRE 2017: LA CASA DELLA BESTIA 2 di Richard Laymon (romanzo, edizione cartacea e digitale)
Titolo originale: The Beast House (mai pubblicato in Italiano, sequel del romanzo 'La Casa della Bestia')

DICEMBRE 2017: CUOIO NERO di David J. Schow (raccolta di racconti, edizione cartacea e digitale)
Titolo originale: Black Leather Required (mai pubblicato in Italiano)

DICEMBRE 2017: SAMSARA di Caleb Battiago (romanzo, edizione cartacea e digitale)
Inedito

Oltre queste uscite, saranno pubblicate le edizioni speciali (copertina rigida, tiratura limitata e numerata, illustrate a colori) dei romanzi di Barker 'Vangeli di Sangue e Jakabok - Il Demone del Libro', acquistabili solo sullo Store sul sito web della Casa Editrice,  e già prenotabili (vista la limitata disponibilità).

4)  X EDIZIONE DEL TROFEO "LA CENTURIA E LA ZONA MORTA"

Ultima segnalazione per oggi, mi scrive un altro amico:  Davide Longoni, il patron della webzine La Zona Morta una delle migliori realtà del settore ( Nocturnia e La Zona Morta hanno collaborato spesso in passato e torneranno a farlo presto)
Longoni mi annuncia la nuova edizione di un concorso storico e dato che tra i miei lettori ci sono molti scrittori diffondo con estremo piacere la notizia.

Bando di Concorso della  X Edizione del Trofeo Letterario
 La Centuria (www.lacenturia.it) e La Zona Morta (www.lazonamorta.it)   in collaborazione con l’Associazione
“A Campanassa” di Savona(www.campanassa.it )  
Miglior Racconto di Ambientazione Fantasy
 In memoria di Fabrizio FRATTARI
 Con la collaborazione della manifestazione Savona International Model Show 2018

L’Associazione Culturale “La Centuria” e il sito “La Zona Morta” gestiranno le varie fasi dell'iniziativa e selezioneranno, tra gli scritti pervenuti, i racconti finalisti, i quali saranno poi valutati dalla Giuria costituita da scrittori quali Davide Longoni (autore di “Mercuzio e l’erede al trono – Livello 0”), Donato Altomare (plurivincitore del Premio Italia, del Premio Urania e del Premio Vegetti, presidente del World SF Italia, scrittore di innumerevoli romanzi, tra cui il recente "Tempospirale"), Marina Lenti (Premio Italia 2007, già redattrice di Fantasy Magazine, massima esperta e autrice di saggi su Harry Potter), Giovanni Mongini (plurivincitore del Premio Italia, vincitore del Premio Vegetti 2017, massimo esperto di fantastico, scrittore, sceneggiatore, produttore cinematografico, saggista), Alessio Banini (autore delle Edizioni Plesio), Anna Giraldo (autrice della “Saga del Giaguaro” e di svariati romanzi di genere fantastico e non) ed Emanuele Manco (curatore di “Fantasy Magazine” ed “Effemme”, scrittore e saggista), oltre ad esperti appassionati del settore dell’Associazione “La Centuria”, dalla Prof.ssa BOTTINELLI Simonetta, socia dell’Associazione “A Campanassa” e da autori di giochi. Ciascun testo verrà giudicato innanzitutto per l’originalità della trama e della scrittura, per la forma e la chiarezza narrativa. 

La cerimonia di proclamazione dei vincitori avrà luogo nella tarda mattina/primo pomeriggio del giorno Domenica 14 Gennaio 2018 all’interno della Torre medievale del Brandale, Piazza del Brandale 2, in Savona (SV) , www.campanassa.it nell’ambito dello svolgimento della manifestazione Savona International Model Show 2018, in concomitanza con lo svolgimento degli eventi collegati della Rievocazione Storica Medievale dei figuranti dell’Associazione “A Campanassa” . Il Comitato Promotore provvederà a comunicare (per lettera o via e-mail), nel mese di Gennaio 2018, le modalità della conclusione del trofeo (data, luogo, orario della proclamazione dei risultati e premiazione) a tutti i partecipanti. E’ prevista un’unica categoria del Concorso letterario: “Fantasy”. Il racconto vincitore della Categoria “Fantasy” verrà pubblicato sul sito internet de La Centuria ( www.lacenturia.it ), sul sito internet La Zona Morta ( www.lazonamorta.it ), sulla rivista cartacea "La Zona Morta Magazine" e sul sito di GdR www.dark-chronicles.eu, nonché sulla Brochure cartacea ufficiale dedicata alla Savona International Model Show 2018 prossima ventura. Inoltre il suo Autore riceverà un Premio di 200,00 Euro (dal Comitato Promotore). Il racconto secondo classificato riceverà un Premio di 100,00 Euro e sarà anch’esso pubblicato sui medesimi siti internet. Il racconto terzo classificato riceverà un Premio di 100,00 Euro in Buono- libri gentilmente offerto da MARCO SABATELLI EDITORE ( www.sabatelli.it ) di Savona, e sarà anch’esso pubblicato sui medesimi siti internet. 

Prevista inoltre una medaglia ed un attestato di merito per il racconto quarto classificato. Ai cinque finalisti inoltre verrà dato in omaggio un libro offerto dalle Edizioni Il Foglio Letterario ( www.ilfoglioletterario.it ). 

:
REGOLAMENTO:

 1) Tutti i testi partecipanti dovranno essere spediti via email (senza indicazione di firma “elettronica” o nominativo del mittente) nel corpo del testo di un messaggio di posta elettronica oppure in allegato esclusivamente in formato .rft o .txt a tutti e tre gli indirizzi di seguito riportati: associazione@lacenturia.it, longdav@libero.it e letteratura@dark-chronicles.eu. Nella medesima comunicazione di posta elettronica dovranno altresì essere indicati la data e l’Ufficio Postale presso il quale è stato effettuato l’accredito/ricarica sulla Carta PostePay (come riportata al punto 2), a dimostrazione dell’avvenuto versamento della quota d’iscrizione. Le generalità degli autori (nome, cognome, indirizzo, CAP, recapito telefonico, indirizzo e-mail dalla quale è stata effettuata la trasmissione del racconto in formato elettronico) ed il modo in cui sono venuti a conoscenza del concorso dovranno essere indicati chiaramente in un’apposita busta chiusa, controfirmata sui lembi di chiusura, da spedirsi unicamente a mezzo posta prioritaria al seguente indirizzo: Sig. Davide LONGONI, Via FRANCESCA NORD 12/b, 25030 Roccafranca (BS) Dovranno altresì essere inserite A) la “manifestazione di consenso all’utilizzo dei propri dati personali, ai sensi della Legge 675/1996, D. Lgs. n.196 del 30/6/2003 (e successive modificazioni ) -Trattamento dei dati personali”; B) la “dichiarazione dell’autore che l’opera inviata è inedita alla data della spedizione”; C) la “dichiarazione che i diritti sull’opera partecipante alla “X° Edizione Trofeo La Centuria e La Zona Morta -Edizione 2017”restano a tutti gli effetti di completa ed esclusiva proprietà dei rispettivi autori, salvo quelli per la pubblicazione (a mezzo stampa e/o online) dei lavori vincitori e di quelli finalisti a cura de “La Centuria” e de “La Zona Morta”; e D) indicazione della data e dell’ufficio postale presso il quale è stato effettuato l’accredito/ricarica sulla CartaPostePay (come riportata al punto 2), a dimostrazione dell’avvenuto versamento della quota d'iscrizione. Tutte le dichiarazioni di cui sopra dovranno essere espressamente firmate dall’autore dell’opera/e inviata/e. In caso di partecipazione con più racconti le dichiarazioni di cui sopra dovranno essere sottoscritte per ciascuno dei racconti inviati. Il Comitato Promotore non si fa in nessun caso carico di disguidi postali di sorta. 2) La partecipazione al Concorso letterario La Centuria e La Zona Morta è pari ad Euro 7,00 (sette/00), da versarsi tramite ricarica/accredito su Carta PostePay n. 4023 6009 1499 9893 intestata a Davide Longoni. 3) Le iscrizioni sono aperte sino al 24 Dicembre 2017. Tutti gli elaborati dovranno pervenire entro tale termine. Per le opere pervenute oltre tale data farà fede il timbro postale. In ogni caso, tutti i testi che perverranno al Comitato Promotore dopo il 25 Dicembre 2017 non saranno presi in alcuna considerazione. 4) I racconti presentati non dovranno superare i 21.600 caratteri, spaziature fra parole incluse. L'impaginazione dei lavori è libera (in via puramente indicativa, 21.600 caratteri -spazi inclusi - equivalgono circa a 12 cartelle dattiloscritte, di non più di trenta righe per sessanta battute l'una). E' gradita l'indicazione, per ogni racconto, del numero di battute totali. 5) Ogni concorrente può partecipare con più opere (massimo 4 racconti cadauno), purché inedite, originali ed in Italiano. 6) La Categorie ammessa in concorso è la seguente: Fantasy (Heroic Fantasy, Sword and Sorcery, Dark Fantasy,etc.); Dovranno essere presenti nel racconto significativi elementi Fantasy che vadano al di là del reale. 7) I lavori non verranno in alcun caso restituiti. Gli autori sono pertanto invitati a tenere una copia dei propri manoscritti. Ad ogni elaborato la Giuria attribuirà una valutazione in decimi. I premi verranno assegnati sulla base del punteggio raggiunto con i seguenti criteri: -Originalità della Trama: da 1 a 3; -Stile e scrittura: da 4 a 10; Inoltre, finché la rosa dei finalisti non sia stata resa pubblica (Gennaio 2018), i partecipanti sono tenuti a non diffondere il proprio racconto e a non prestarlo per la pubblicazione. 8) Tutti i diritti sulle opere partecipanti al X Trofeo La Centuria e La Zona Morta restano a tutti gli effetti di completa ed esclusiva proprietà dei rispettivi autori, salvo quelli per la pubblicazione (a mezzo stampa e/ o on line) dei lavori vincitori e di quelli finalisti a cura de La Centuria e de La Zona Morta”. 9) In caso di vittoria o pubblicazione, l’autore concorderà eventuali ottimizzazioni di cui verrà fatta oggetto la sua opera con il Comitato Promotore e le riviste/ fanzine/ case editrici interessate. 10) Le decisioni del Comitato Promotore e della Giuria Nazionale sono insindacabili e inappellabili. La Giuria si riserva il diritto di non assegnare alcun riconoscimento qualora fra le opere pervenute non ve ne sia alcuna ritenuta meritevole. 11) La partecipazione al Trofeo comporta l'accettazione di questo regolamento in tutte le sue parti. Eventuali trasgressioni comporteranno la squalifica dal concorso.

 Per ulteriori informazioni: Associazione Culturale “La Centuria” www.lacenturia.it e- mail: associazione@lacenturia.it Referenti: Sergio PALUMBO oppure La Zona Morta www.lazonamorta.it e- mail: longdav@libero.it Referente: Davide LONGONI oppure Dark Chronicles www.dark-chronicles.eu e-mail: letteratura@dark-chronicles.eu Referente: Andrea Migone TUTELA DELLA PRIVACY DEI PARTECIPANTI (Legge 675/1996, D. Lgs. n.196 del 30/6/2003 e successive modificazioni)

E con questo è davvero tutto, ci risentiamo tra un paio di settimane per la riapertura.
Giusto per curiosità, quale tra queste segnalazioni vi ha incuriosito di più?

Ri-Prove di trasmissione

In vista della ripresa ottobrina di Nocturnia vorrei lanciare un piccolo sondaggio.
Quali sono gli argomenti che vorreste rileggere su Nocturnia?
A) misteri
B) serie Tv
C) film horror & sf
D) interviste
E) fumetti
F) interventi sulla narrativa di genere italiana
G) Sostegno ai giovani autori

H) Interviste
I) Altro ( suggerimenti, idee...)

Fatemi sapere le vostre opinioni.Fate pure con calma, abbiamo tempo fino ai primi giorni di ottobre.
Grazie


  
Dimenticavo. benritrovati a tutti! Siete  una sorta di seconda famiglia ed ovviamente mi siete mancati tutti!
Sarebbe bello potervi risentire tutti quanti, bloggers; commentatori abituali; saltuari; lurkers e parenti vari, nel frattempo io cercherò di organizzarmi coi tempi, magari verranno post meno lunghi e più distanziati nel tempo rispetto al passato, ma ci saranno.
Promesso.

" Brandelli d' Italia" di Marco Crescizz - Una Segnalazione

Sto provando lentamente a tornare a bloggare, per adesso rompo il silenzio per sostenere la nuova uscita di Marco Crescizz. Per quanto mi riguarda Crescizz è uno di quei tre o quattro nomi da tenere presente per il futuro della narrativa di genere del nostro paese.
Quindi, in attesa di alcune recensioni, ecco che vi presento Brandelli d' Italia.


In un'Italia multietnica, multiculturale, postumana, soggiogata da una nuova teocrazia papale, un uomo divrà fare i conti con una realtà sconvolgente. Finalista al Premio Odissea.
Dopo una guerra nucleare che ha sconvolto il pianeta, L'Italia è diventata un’isola ed è governata da un dittatore ecclesiastico chiamato Papa Cesare.
Alfredo, insieme all’amico Dario e a un ragazzo ritardato di nome Tibbuth, sopravvive in queste lande aride portando in tour un violento show di torture.
La precaria stabilità che Alfredo si è costruito però vacilla nel momento in cui scopre che Tibbuth è un androide inviato da qualcuno per spiarlo.
Questa nuova realtà darà il via a una catena di eventi che spingerà Alfredo a indagare i recessi di un’Italia ridotta a brandelli, guidandolo attraverso villaggi sommersi dalla giungla, fosse infestate da cannibali, strani robot, pericolose spogliarelliste e improbabili personaggi storici.
Un romanzo profondamente dickiano ma altrettanto italiano, ricco di azione e di colpi di scena.

Marco Crescizz è laureato in psicologia. Ha iniziato a scrivere a vent’anni e da allora non ha mai smesso.
Appassionato di libri, film e fumetti consuma soprattutto horror, fantascienza e birra in quantità industriali.
Suoi racconti sono apparsi sul web e in diverse antologie.  Nel 2008 è stato finalista al Premio Robot e nel 2015 è uscito il romanzo breve Alieni coprofagi dallo spazio profondo per Antonio Tombolini Editore.
Brandelli d’Italia, in finale al Premio Odissea, è il suo primo romanzo.

MARCO CRESCIZZ
BRANDELLI D' ITALIA
ED. DELOS   EURO 2,99
18 MAGGIO 2017
FORMATO DIGITALE:
LINK : QUI.            

Ricordando il passato

Ricordando il passato
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...